Occhiali per “bambini”

Occhiali per “bambini”

Perché un bambino avrebbe bisogno degli occhiali?

I bambini possono aver bisogno di occhiali per diversi motivi, alcuni dei quali diversi da quelli degli adulti. Poiché il sistema visivo di un bambino è in crescita e in via di sviluppo, specialmente durante i primi 5-6 anni di vita, gli occhiali possono svolgere un ruolo importante nel garantire il normale sviluppo della vista. I motivi principali per cui un bambino potrebbe aver bisogno degli occhiali sono:

• Fornire una visione migliore, in modo che esso possa sentirsi al meglio nel suo ambiente.
• Per aiutare a raddrizzare gli occhi quando sono incrociati o disallineati (strabismo).
• Per aiutare a rafforzare la visione di un occhio debole (ambliopia o “occhio pigro”). Ciò può verificarsi quando c’è una differenza nella prescrizione tra i due occhi (anisometropia). Ad esempio, un occhio può essere normale, mentre l’altro occhio può avere una significativa necessità di occhiali a causa di miopia, ipermetropia o astigmatismo.
• Per fornire protezione per un occhio se l’altro ha una vista scarsa.

Come si puo’ capire se un bambino ha bisogno di occhiali, soprattutto nella prima infanzia?

Un oftalmologo può rilevare la necessità di occhiali attraverso un esame completo della vista. Tipicamente, le pupille sono dilatate per rilassare i muscoli di focalizzazione e ottenere una misurazione accurata. Utilizzando uno strumento speciale, chiamato retinoscopio, l’oftalmologo può arrivare a una prescrizione accurata. L’oftalmologo consiglierà quindi ai genitori se sono necessari gli occhiali o se la condizione può essere monitorata.

Questa è una domanda che la maggior parte dei genitori pone, specialmente quando il loro bambino è un neonato o un bambino. La risposta migliore è che la maggior parte dei bambini piccoli che hanno davvero bisogno di occhiali indosseranno gli occhiali senza problemi (felicemente) perché si rendono conto che gli occhiali migliorano la loro visione.

Inizialmente, alcuni bambini possono mostrare una certa resistenza a indossare gli occhiali, ma è necessario che i genitori dimostrino un atteggiamento positivo. Se il bambino non collabora, il medico può prescrivere colliri nel tentativo di aiutare il bambino ad adattarsi agli occhiali. I bambini piccoli possono indossare gli occhiali solo quando sono di buon umore e rifiutarli (e tutto il resto) quando non lo sono. I bambini in età scolare ed i loro genitori possono fornire input nella decisione relativa alla necessità di occhiali. La maggior parte dei bambini che hanno difficoltà a leggere non ha bisogno di occhiali, ma questo può essere determinato durante un esame completo della vista.

Questo è uno dei tanti articoli utili che abbiamo scritto per te. Assicurati di visitarci regolarmente per ricevere ulteriori suggerimenti e sentirti al meglio ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Invia commento